4G

Le tariffe telefoniche che ci sono in commercio negli ultimi tempi offrono spesso minuti illimitati e 20/30/40/50GB mensili, a seconda della tariffa; inoltre, i prezzi sono molto bassi dopo che i gestori telefonici virtuali sono entrati in Italia.

I consumatori sono molto attratti da diverse tariffe telefoniche a basso costo ed effettuano spesso, un passaggio telefonico da un gestore all’altro; sicuramente la scelta delle tariffe telefoniche si è decisamente ampliata ma, come facciamo a capire quanti GB mensili ci servono realmente?

GB mensili di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia: ecco quanti c’è ne servono realmente

Come possiamo notare, i consumatori sono spesso attratti da quelle tariffe che offrono per esempio “minuti illimitati e 30/50GB” ad un prezzo molto basso; molte volte però, dopo che attivano un offerta del genere, arrivano a fine mese con molti GB ancora da consumare e spesso li perdono perché la tariffa si rinnova. Per questo motivo, è bene capire quanti GB servono realmente:

  • Per i consumatori che non utilizzano Internet per la gran parte della giornata, consigliamo di attivare 4GB mensili; perché con 4GB il consumatore può navigare in rete per 180 ore, guardare 20 video online e in qualità HD, ascoltare 60 canzoni in mp3 e può inoltre, scaricare 1 film.
  • Per tutti i consumatori che utilizzano internet molto spesso durante la giornata, consigliamo di attivare un offerta che comprende 25GB mensili perché: le ore di navigazione diventano 720, i film da scaricare diventano 15, i video da guardare online diventano 100, scaricare 1000 documenti e inoltre, può ascoltare 150 brani in mp3.