speedtest

Sempre più spesso si va incontro al bisogno di controllare la propria connessione di rete. Che si tratti di una connessione mobile o fissa, sia da smartphone che da pc, valutarne la velocità è essenziale specie quando si presentano disagi come down sulle linee e problematiche di vario genere.

Negli ultimi tempi, poi, si sono intensificati i problemi su alcune linee, che non necessariamente riguardavano la connessione internet e di rete, ma spesso coinvolgevano le stesse piattaforme Facebook, WhatsApp e Instagram. Pur non trattandosi di un problema degli operatori, una delle prime cose che viene in mente di fare è controllare la ricettività del proprio dispositivo.

Ecco quindi che sono proliferati siti internet che, come servizio, offrono la possibilità di fare un check completo del download, upload e del ping del telefono o del device in questione. In questa maniera, gli utenti possono verificare lo status della propria connessione e capire se si tratta di un problema sulla linea o sulle piattaforme più utilizzate.

Leggi anche:  4G: navigare in rete con Tim, Wind, Tre e Vodafone è davvero pericoloso

Tra i vari siti validi e utilizzati, uno dei migliori per controllare la connessione è sicuramente Speed test di Ookla, disponibile anche come app sui principali store. Insieme a questo, anche nPerf è risultato essere molto ben recensito, con una qualità del servizio quasi imbattuta.

Il meccanismo che coinvolge i due siti in questione è il medesimo, perché entrambi consentono di avere sotto controllo in tempo reale alcuni parametri importanti, come ad esempio la latenza – ossia il tempo richiesto da un pacchetto dati per raggiungere il sistema di destinazione e tornare indietro – e la velocità – espressa in Kbps, Mbps e Gbps – per il download e l’upload dei file.