disserviziI disservizi dei principali operatori telefonici possono essere davvero noiosi ed in grado di rendere la vita difficile a tutti i consumatori italiani. Fortunatamente in rete esiste un servizio con il quale scoprire in anticipo i down di sistema per combatterli e comunicare la problematica anche agli altri consumatori.

Il suo nome è Downdetector, raggiungibile da un qualsiasi dispositivo connesso alla rete internet, il sito viene considerato uno dei massimi punti di riferimento del settore. Completamente scollegato con una qualsiasi azienda o operatore telefonico, questi non è altro che un contenitore di segnalazioni da parte della community globale; il funzionamento è davvero semplice, il consumatore con un disservizio si collega al portale ed invia una segnalazione. Alla registrazione del picco, il sistema provvederà a comunicare il down del servizio in questione.

 

Downdetector: quali sono le schermate?

La schermata a cui l’utente riuscirà a connettersi è suddivisa in tre differenti sezioni:

  • Plugin Facebook: nella parte bassa è stato inserito un plugin diretto al social network con il quale scoprire le cause del disservizio, comunicate direttamente dagli utenti.
  • Cartina geolocalizzata: grazie alla cartina è possibile scoprire in tempo reale la localizzazione del disservizio.
  • Grafico temporale: con il grafico temporale delle ultime 24 ore si visualizzeranno eventuali picchi di segnalazioni in grado di individuare un momento preciso in cui si è registrato un down.
Leggi anche:  Disservizi Vodafone, TIM, Wind e Iliad: ecco nuovi problemi di rete

Il sito internet Downdetector è completamente gratuito e raggiungibile dalla rete senza preferenze sul dispositivo in possesso, o operatore telefonico utilizzato per connettersi; ricordiamo infine essere scollegato da qualsiasi rapporto con le aziende del settore.