WhatsApp: il 2019 porta una brutta sorpresa, multa da 300 euro agli utenti TIM e Iliad

Negli ultimi mesi c’è un abitudine che ha preso piede tra gli utenti che frequentano WhatsApp: limitare al massimo il tempo online per l’invio dei messaggi. Specie chi è solito usare con molta intensità la piattaforma, tende a centellinare gli stati online al fine di evitare conversazioni che potrebbero essere a dir poco noiose e sgradite. Vogliamo mostrarvi oggi quattro piccoli trucchi per riuscire ad inviare messaggi senza apparire online.

 

WhatsApp, come scambiare foto e messaggi senza essere online

Per conversare con i contatti della propria rubrica vi sono quattro strade diverse: ecco le soluzioni da adottare per l’invio di messaggi testuali e file.

La scelta migliore resta la modalità aereo. Tutti oramai sanno che, anche in mancanza di linea, è possibile aprire WhatsApp per scrivere messaggi da spedire ad un certo destinatario. I messaggi scritti saranno memorizzati dal sistema e verranno spediti al ritorno della connessione.

Leggi anche:  WhatsApp: scoperto il magico trucco per chiamare senza aprire l'app

Da alcune settimane, anche notifiche rappresentano una valida alternativa. Con le nuove versioni del software, tanto per iPhone quanto per Android, è possibile ribattere ad un messaggio in via diretta delle notifiche. Per quanto concerne file multimediali come foto, video o note vocali si può invece optare per la condivisione tramite galleria. Anche questa funzione è disponibile per chi possiede le ultime versioni degli OS mobile.

Con maggior cautela, invece, bisogna approcciarsi alle app esterne. Piattaforme come “Unseen Messages” sono sì utili a comunicare in grande riservatezza, ma potrebbero portare a problemi di sicurezza per il proprio account.