outlook hacker accountI colleghi di The Verge hanno appena segnalato un data breach Outlook che avrebbe potuto avere risolvi davvero pessimi. Secondo le segnalazioni pare che un cyber criminale si sia preso la briga di controllare gli account senza il nostro consenso. Lo conferma la stessa Microsoft Corporation, che in un suo post comunica pubblicamente la scoperta. Vediamo cosa è successo.

 

Outlook sotto attacco: la nuova scoperta

La sicurezza delle reti Microsoft Outlook è stata messa a repentaglio da un Black Hat che ha tenuto sotto scacco gli account di posta con un attacco durato 3 mesi. Si fa riferimento al periodo compreso tra il 1 Gennaio ed il 28 Marzo 2019.

Sono in corso degli accertamenti per stabilire l’esatta natura del problema e quali dati possano essere stati effettivamente trafugati. Secondo la prestigiosa società americana sembra che indirizzi email, nomi di cartelle e oggetto dei messaggi possano essere caduti nelle sue abili mani. Per fortuna pare che non vi siano problemi di sorta per quel che riguarda il contenuto delle mail e rispettivi allegati.

Leggi anche:  Gmail: il nuovo aggiornamento introduce l'intelligenza artificiale

Per quanto riguarda i dati di login non c’è alcun pericolo. Microsoft conferma che le informazioni sensibili sono al sicuro. Non è necessario cambiare password. Ad ogni modo ciò resta consigliabile per scardinare eventuali dubbi.

Al momento la portata della notizia potrebbe essere stata volutamente limitata per non generare il panico. L’autore non è stato ancora identificato. La compagnia sta diramando le notifiche ai singoli account. Voi avete ricevuto qualche estratto di notifica in merito a questa vicenda? Trovate ulteriori informazioni alla fonte.