DAZN ha un abbonamento che non si blocca mai, ecco quale

Mancano soltanto sei giornate alla fine del campionato, dopo le partite disputate in quest’ultimo weekend. Anche se la conclusione della Serie A si avvicina, su DAZN sono in arrivo ancora partite di cartello. Tra due settimane, ad esempio, la pay tv trasmetterà in esclusiva il Derby d’Italia tra Inter e Juventus.

Il funzionamento di DAZN è oramai conosciuto alla stragrande maggioranza del pubblico. Una delle regole particolarmente apprezzate dai clienti è la totale mancanza di un abbonamento vincolante. A differenza di quanto accade con Sky gli utenti possono sceglie di mese in mese se rinnovare oppure no il loro piano di visione. Il funzionamento è speculare a quello di Netflix.

 

DAZN apre gli occhi e punisce chi crea account multipli per la visione gratuita

Chi sottoscrive un piano DAZN riceve di regola un mese gratuito. Quest’iniziativa, fondamentale per creare pubblico, ha dato vita a non pochi tentativi di truffa. Sempre più persone hanno sfruttato nei mesi scorsi un trucco molto subdolo: la creazione di profili fasulli utili solo per ricevere i trenta giorni di visione a costo zero. D’altronde per far ciò è necessario soltanto modificare mail e metodo di pagamento.

Leggi anche:  Serie A TIM, tutte le partite della quinta giornata su SKY e DAZN

DAZN ha finalmente aperto gli occhi e si prepara a punire gli utenti che non pagano un regolare abbonamento. Grazie ad innovativi strumenti di riconoscimento per gli indirizzi IP, i tecnici della pay tv riconosceranno i trasgressori ed a quel punto partiranno ban definitivi dal servizio.