WiFi

Ormai siamo agli sgoccioli. Le connessione ad internet in 3G e 4G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad, presto diventeranno inutili. Il sogno di tutti gli italiani, o almeno dei più giovani, infatti, si sta avverando poiché, molto presto, il governo italiano darà il via ad uno dei progetti più innovativi di sempre che porterà il WiFi, gratuito e illimitato, in tutte le case degli italiani. 

Un WiFi pubblico, quindi, a cui potranno accedere tutti gli italiani e non. Scopriamo di seguito i dettagli del progetto.

WiFi Italia: il nuovo progetto del governo italiano che digitalizzerà interamente il nostro paese

Nato da un idea del Ministero per i beni e le attività culturali, dell’Agenzia per l’Italia digitale e del Ministero dello sviluppo economico, WiFi °italia° it, nome del progetto, è pronto a fare la sua prima comparsa nei comuni colpiti dai terremoti (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri). Molto presto, però, il WiFi pubblico si espanderà in più di 2000 comuni dove, attualmente, è in fase di installazione. L’obbiettivo del progetto, quindi, è quello di portare una ventata di innovazione in tutta la penisola, specialmente in quei posti remoti dove la tecnologia scarseggia ad avanzare. 

Stando alle prime dichiarazioni, però, WiFi °italia° it nasce anche con l’idea di accrescere e incentivare il turismo poiché i vantaggi dell’intera rete, saranno fruibili anche dagli stranieri in visita nel nostro paese. Per accedere alla rete, però, bisognerà scaricare un apposta app già disponibile al download al seguente link per Android e a questo link per iOS