Durante un evento di presentazione che si terrà in India il prossimo 22 Aprile, l’azienda Realme presenterà ufficialmente il suo nuovo smartphone mid-range, ovvero il Realme 3 Pro. Nel corso di queste settimane, sono spuntati online diversi rumors e leaks riguardanti questo dispositivo e ora, grazie a Geekbench e alla certificazione Bluetooth SIG, abbiamo ulteriori conferme.

 

Realme 3 Pro: SoC Snapdragon 710 e 6 GB di memoria RAM

A pochi giorni dal suo debutto ufficiale, il prossimo medio di gamma Realme 3 Pro è apparso sul portale di benchmark Geekbench. Qui lo smartphone è stato registrato con il numero di modello Realme RMX1851 ed ha totalizzato punteggi pari a 1483 punti in single core e 5900 punti in multi core.

Dal noto portale di benchmark, possiamo notare come siano state confermate alcune delle specifiche tecniche trapelate finora. Stando a quanto pubblicato sul portale, dunque, il prossimo Realme 3 Pro sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 710 di Qualcomm, avrà 6 GB di memoria RAM e non mancherà Android 9 Pie.

Leggi anche:  Realme XT è ufficiale: ecco la quad camera da 64 megapixel di Realme

Ma non è tutto. Lo smartphone ha anche ricevuto la certificazione Bluetooth SIG che ci conferma altri dettagli. Stando a quanto riportato sulla certificazione, il nuovo mid-range di Realme avrà un display da 6.3 pollici di diagonale in risoluzione FullHD+. Oltre a questo, ci sarà il WiFi da 5 GHz, il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte e il Bluetooth in versione 5.0. La batteria, poi, avrà una capacità pari a 3960 mAh.

Insomma, questo nuovo Realme 3 Pro sarà sicuramente uno smartphone molto interessante viste le specifiche tecniche. Appuntamento al prossimo 22 Aprile, dunque, per la presentazione ufficiale di questo smartphone.