wind-tre-fibra-adsl-ftth-fttc-cambio-tecnologico-gratuito

Già da qualche tempo, Wind tre propone ad alcuni clienti di rete fissa di effettuare un cambio tecnologico da ADSL in Fibra FTTC o Fibra FTTH. Il cambio è gratuito per i clienti Wind Tre e la tariffa di rete fissa non cambierà.

Con questa strategia, la società non aggiunge nuovi vincoli al cliente, come ad esempio l’acquisto di un nuovo modem a rate. Purtroppo, non tutti i clienti possono effettuare questo cambio tecnologico.

Wind Tre non farà pagare per il cambio in Fibra

I clienti a cui spetta l’opportunità sono solitamente contattati via email o telefonicamente dal servizio clienti. In questo modo, vengono avvisati della possibilità di “upgrade” della rete fissa e possono avviare la procedura di migrazione senza costi aggiuntivi. La tariffa di rete fissa rimarrà invariata.

Tuttavia, i clienti Wind Tre che vogliono verificare di persona la possibilità di questo passaggio, possono recarsi fisicamente in un punto vendita Wind o Tre. In questo modo, il negoziante potrà controllare se il cliente rientra nei target della società per questa iniziativa.

Leggi anche:  Wind Smart 50 e All Digital 50: le 2 nuove offerte da 50 giga in 4G

Possono partecipare all’iniziativa solo i clienti che hanno attivato un’offerta ADSL (o fibra FTTC) prima del 22 Gennaio 2018. I clienti che, invece, hanno attivato un offerta di rete fissa dopo questa data, hanno incluso il servizio Fibra Pass con il quale possono passare, non appena disponibile, ad una connessione migliore senza alcun costo aggiuntivo.

Nel caso del passaggio a tecnologia Fibra FTTC o FTTH, l’utente Wind Tre dovrà accettare la proposta. In caso di consenso positivo, la società provvederà ad inviare – con spedizione gratuita – un modem per la nuova connessione internet a domicilio.

Nel caso in cui il cliente ADSL avesse un modem in comodato d’uso, questo diventerà di sua proprietà ed il costo di riscatto di 1 euro sarà scontato e non comparirà nella prossima fattura.