messaggi programmati Whatsapp

Su WhatsApp gruppi stanno assumendo un’importanza sempre più forte. Nei momenti della vita quotidiana, per lavoro o per motivi personali, molte persone si affidano alle chat con più utenti per raggiungere comunicare con più semplicità e con più rapidità. I gruppi, è obbligatorio riconoscerlo, hanno rivoluzionato il mondo di discutere in rete. La loro popolarità però in alcuni casi è deleteria.

Negli ultimi mesi si è assistito ad una grande inflazione delle chat di massa su WhatsApp. Aumentano a dismisura gli utenti che utilizzano questa precisa funzione anche per le ragioni più stupide e banali.

 

Su WhatsApp le Liste Broadcast sono un’ottima alternativa ai gruppi

In realtà, quando ci sono comunicazioni estemporanee e non continue, si potrebbe benissimo fare a meno dei gruppi ed utilizzare uno strumento ancora poco conosciuto della chat: stiamo parlando delle “Liste Broadcast”.

Leggi anche:  Una forte Tempesta Magnetica potrebbe bloccare Smartphone e GPS

Le “Liste Broadcast” proprio come i gruppi mettono in contatto due o più in uno stesso istante e con un medesimo messaggio. La differenza principale è che i destinatari non potranno comunicare tra di loro. Ogni invio sarà sotto forma di messaggio singolo.

Come fare a creare una Lista Broadcast? E’ tutto molto semplice: chi è interessato deve aprire la main room in cui sono presenti le conversazioni per poi cliccare il tasto in alto a sinistra “Liste Broadcast”. Fatto ciò ci si dovrà soltanto impegnare a scrivere il messaggio (o allegare il file) ed a scegliere i destinatari da raggiungere.