1twitter2-700x400-limite-giornaliero-1000-400-followers

In un apparente tentativo di combattere gli account spam e bot che popolano la sua piattaforma, Twitter ha annunciato oggi che sta cambiando le sue regole. Ora consentirà agli utenti di seguire solo fino a 400 account al giorno.

Il cambiamento segna un calo considerevole rispetto al limite precedente, che ha consentito di raggiungere fino a 1.000 repliche in un solo giorno. Tuttavia, esso permette ancora di seguire un maggior numero di follower rispetto a quello che probabilmente seguirebbe l’utente medio in 24 ore.

Twitter, limite giornaliero per i follower da 1000 a 400

“Come parte del nostro impegno per la costruzione di un servizio sano, rimaniamo concentrati su come bloccare lo spam e gli abusi su Twitter”, ha detto a Engadget un portavoce di Twitter. “Abbiamo riscontrato che avere un alto tasso di follow-up giornaliero ha contribuito al tasso di abbandono dei follower e, di conseguenza, stiamo riducendo il limite di frequenza giornaliera da 1.000 a 400.”

Leggi anche:  Fortnite: ragazzo di 14 anni usa i cheat e Epic scende a compromessi

Il tasso di abbandono dei follower, secondo il centro di assistenza di Twitter, è il processo di “seguire e non seguire” gli account. Il processo è fatto per attirare l’attenzione degli utenti e cercare di convincere la gente a tornare a gonfiare il proprio conteggio dei follower.

La modifica delle regole è solo l’ultima delle attività di Twitter per ridurre le capacità degli account spam e dei robot. L’anno scorso, la società ha represso il “bulk tweeting” che ha permesso agli account di twittare lo stesso contenuto da più account. Ha inoltre aggiunto nuovi strumenti di reporting che consentono agli utenti di contrassegnare i robot e avviare una procedura di verifica che richiede agli utenti di confermare la propria identità con un numero di telefono o un indirizzo e-mail durante la creazione di un nuovo account.