giga quanti ne servono

Il mondo delle offerte telefoniche, ad oggi, è pieno di giga che, molto spesso, restano inutilizzati. 10, 30, 50 giga o addirittura illimitati, gli operatori telefonici italiani come Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad tendono ad inserirne sempre di più pur di accaparrare il maggiore numero di utenti.

In realtà però, quanti ce ne servono? E’ questo il quesito che, quasi ogni giorno, milioni di italiani si pongono prima di passare a un nuovo operatore. Se anche voi siete in questa situazione, qui di seguito troverete la soluzione.

Giga di internet in 3G e 4G: quanti ne servono realmente?

Se anche voi siete alla ricerca del numero, più o meno esatto, dei giga che fanno al caso vostro, ecco di seguito alcuni tipi di utilizzo, con il numero di giga necessari associato, nei quali potrete riconoscervi.

Uso Leggero

Utilizzo fatto da tutti gli utenti che usano internet mobile molto poco, accedendo alla rete dati per poco meno di 1-2 ore ogni giorno. L’utilizzo che ne fanno è legato ad operazioni del tipo leggere email, navigare su Google Chrome o Safari e leggere le notizie dal mondo. Il numero di giga utile per questo tipo di utilizzo è di 4 GB.

Leggi anche:  Google Chrome: in arrivo un nuovo aggiornamento, ecco le novità in anteprima

Uso Frequente

Adatto agli utenti che utilizzano internet quotidianamente ma in maniera moderata, passando dalle 2 alle 4 ore online e utilizzando la il web solamente per usare i social, vedere video e navigare sul web. Il numero di giga utili per questo tipo di utilizzo è di 8 GB.

Uso intenso

Uso fatto prevalentemente da professionisti che fanno di internet il loro lavoro e lo utilizzano per leggere email, vedere tanti video e navigare sul web, il numero di giga adatto è di 13 GB.

Uso Molto Intenso

Adatto a tutte le persone per le quali internet è una seconda casa e che, quindi, passano più 10/12 ore navigando su internet, sia tramite PC che tramite smartphone, il numero di giga utile è di 25 GB.