passa a tim

Dopo il mese di febbraio, c’è un’altra notizia poco positiva per alcuni utenti TIM che hanno attiva sul loro profilo una promozione ricaricabili. Il gestore di telefonia mobile – dopo il mese di febbraio – ha deciso di aumentare i costi anche nel mese di maggio.

TIM, ulteriori aumenti di prezzo ci saranno anche nel mese di maggio

Facciamo un piccolo passo indietro. Ad inizio anno, il provider annunciava la rimodulazione di alcune offerte: per una parte dei clienti vi è stato un rincaro di costi con un euro o due euro in più da pagare ogni trenta giorni. Questa scelta è stata a lungo contestata dagli abbonati, tanto che sui canali social della compagnia proseguono i post di protesta.

Le polemiche però non sono bastate perché vi è stata, come detto, una nuova rimodulazione dei prezzi. I costi aggiornati che partiranno dal mese di maggio prevedono un aumento di 1,99 euro rispetto agli attuali listini. Le promozioni interessate ancora non sono state svelate, ma è probabile che il provvedimento riguardi soltanto le ricaricabili winback sottoscritte prima dal 2018.

In maniera speculare ai rincari invernali, anche in questo caso gli abbonati avranno una piccola agevolazione. Chi dovrà digerire la rimodulaizone dei costi può aggiungere alle soglie della sua ricaricabile minuti illimitati o 20 Giga per la navigazione internet. Quest’ultimo bonus sarà valido per dodici mesi.

Leggi anche:  Aumenti Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia: ecco quali sono le tariffe colpite

Possibile la disdetta senza penali. La richiesta dovrà essere effettuata entro termini che il gestore si impegnerà a comunicare a breve.