TIMConsapevole di dover dare il meglio di sé in un mercato sicuramente più difficile e concorrenziale di quanto affrontato in passato, in questi primi mesi dell’anno TIM ha deciso di fare un interessante regalo a tutta la propria community di utenti.

Nell’attesa di conoscere le offerte e tutti i dettagli delle proposte relative al 5G, l’avvicinamento all’altissima velocità è stato facilitato dal lancio ufficiale della rete 4.5G. Prima Vodafone, poi TIM (ed ora è il turno di Wind-Tre), hanno iniziato a proporre al pubblico la possibilità di accedere ad una connessione decisamente più veloce del 4G (700Mbps in download contro i 150Mbps della stessa), ma ancora poco diffusa sul territorio.

 

TIM: ecco come accedere gratuitamente alla rete 4.5G

Per avvicinare gli utenti ad un mondo sicuramente più vantaggioso, ecco quindi spuntare la possibilità di accedere gratuitamente alla rete 4.5G senza limiti o costi aggiuntivi; basterà infatti possedere una SIM ricaricabile dell’operatore nazionale e, fino al 30 aprile, potrete provare l’altissima velocità.

Leggi anche:  Tim conquista nuovi ed ex clienti con l'offerta da 50GB a soli 6,99€

La disponibilità è oggi limitata a sole 12 città in Italia (Bologna, Milano, Torino, Napoli, Roma, Giardini Naxos e Palermo a 700Mbit/s, Parma, Firenze, Bari e Sanremo a 500Mbps), ma TIM ha promesso di estenderla in tempi brevissimi. Se residenti in città ricordiamo che non verrà mostrato sul display dello smartphone la dicitura 4.5G, vi accorgerete di esservi connessi semplicemente effettuando uno speed test o provando comunque a connettervi alla rete internet.

La scadenza del periodo di test gratuito è fissata al 30 aprile, anche se in genere viene continuamente prorogata, niente ci impedisce di pensare che TIM la estenderà nuovamente.