In linea con le azioni di TIM e Wind, anche Vodafone nel corso delle prossime settimane rivedrà i suoi costi. Sino ad ora, nel corso di questo 2019 il gestore britannico ancora non aveva annunciato rimodulazioni dei prezzi per gli utenti, ma adesso è ufficiale: le tariffe per alcuni clienti aumenteranno dalla seconda metà dell’anno. In estate ci sarà una doppia tornata di rincari per chi sfrutta un abbonamento per la telefonia fissa con Fibra Ottica o ADSL.

 

Vodafone, dopo luglio arrivano anche i rincari nel mese di agosto

Già abbiamo annunciato la scorsa settimana, il ritocco sui listini previsto nel mese di luglio. Alcuni utenti saranno chiamati a pagare 2,99 euro in più rispetto a quelle che sono i prezzi in vigore allo stato attuale. Non sono state ancora chiarite quelle che saranno le tariffe rimodulate da Vodafone, ma verosimilmente saranno coinvolti datati abbonamenti per Fibra Otticaconnessioni ADSL.

Leggi anche:  Vodafone, è arrivato il 5G: ecco costi ed offerte per le nuove reti

Dopo questa notizia, già molto amara, se n’è aggiunta una nuova. Anche ad agosto il provider inglese alzerà i suoi prezzi. Le rimodulazioni di agosto, a differenza di luglio, non avranno una cifra fissa. I rialzi andranno dai pochi centesimi sino ai 3 euro al mese. 

I  clienti interessati saranno contattati dalla stessa azienda nel corso delle prossime settimane. A loro non sarà data l’opportunità di rifiutare le modifiche contrattuali, ma sarà comunque possibile effettuare la disdetta del contratto senza pagare le classiche penali di fine rapporto.