4GLa copertura 4G è una tematica che sta davvero a cuore agli utenti di tutto il nostro paese, il motivo risiede principalmente nella necessità di godere di segnale qualitativamente elevato in ogni luogo in grado così di assecondare qualsiasi tipo di spostamento.

Da tempo pubblichiamo articoli che vi possano aiutare a capire quale sia il migliore operatore in assoluto o quello che fornisce la rete 4G più veloce, oggi invece vi parleremo della diffusione del segnale sul territorio.

In nostro aiuto accorre Opensignal, azienda che da sempre si occupa di analisi di questo tipo, ad ottobre 2018 ha pubblicato un resoconto dettagliato dei dati raccolti in corso d’opera, arrivando ad una conclusione che sicuramente vi potrebbe interessare.

 

Il 4G di Vodafone è il più diffuso sul territorio

Il 4G di Vodafone è il più diffuso sul territorio, in particolar modo riesce a coprire circa l’82,22% del nostro paese, relegando al secondo posto TIM con il suo 78,73%. Le restanti realtà del mercato, quali Wind, Iliad e 3 Italia si spartiscono le ultime posizioni della classifica, raggiungendo livelli in alcuni casi quasi preoccupanti.

Leggi anche:  4G, non c'è alcuna offerta low-cost: gli operatori ci fanno pagare troppo

Iliad, si sa, sebbene sia in Italia da quasi un anno, ancora oggi non è riuscita ad accendere la propria rete e gode del ran sharing sulle vecchie antenne di 3 Italia; di conseguenza non è inusuale vedere un 66,73% coperto dal 4G.

Discorso diverso per Wind 3 Italia, nel primo caso leggermente superiore alla rivale con 67,95%, nel secondo ferma addirittura al 58,41%. I dati qui espressi potrebbero essere oggi leggermente differenti, siamo a conoscenza degli sforzi di Wind-Tre per unificare la rete e, sopratutto, per lanciare il nuovo 4.5G nella maggior parte delle città d’Italia.