whatsapp spunte blu

Le spunte blu rappresentano oramai un certezza granitica per WhatsApp. Da oltre un anno tutte le conversazioni della piattaforma prevedono quelle che tecnicamente sono chiamate notifiche di visualizzazione. Il meccanismo è più che risaputo: ogni qual volta andiamo a visualizzare un messaggio ricevuto, sul device dell’interlocutore di turno si accendono le spunte blu.

Ancora oggi il pensione degli utenti sulle spunte blu non è univoco. Il pubblico si divide in due parti: da un lato c’è chi apprezza questa funzione, dall’altro chi avrebbe preferito evitarla. La domanda a cui vogliamo risponde oggi si rivolge proprio a questi ultimi utenti: è possibile leggere un messaggio senza far scattare le spunte blu?

 

WhatsApp, come leggere i messaggi ed evitare l’accensione delle spunte blu

I metodi possibili sono tre. Il migliore e quello più semplice è la modifica delle impostazioni. All’interno del menù Impostazioni – nella sezione Privacy – è possibile disattivare le notifiche di lettura. Gli utenti però devono essere consapevoli di una cosa: la modifica infatti è retroattiva. Dopo aver tolto le spunte blu, i nostri amici non sapranno che noi abbiamo letto un loro messaggio, ma allo stesso tempo noi non sapremo se loro hanno letto un nostro messaggio.

Leggi anche:  WhatsApp, ritorna la finta app: il pericolo per gli utenti è altissimo

Particolarmente efficace è anche la disattivazione della connessione internet. Grazie alla classica Modalità aereo, le conferme di lettura non saranno accesse al momento della visualizzazione. Queste saranno attivate solo al ritorno della linea. Ultima soluzione sono le app terze disponibili su marketplace Android. Segnaliamo a tal proposito un software molto popolare tra il pubblico: “Unseen – Nessun avviso di Lettura”