apex-legends-aggiornamento-patch-1.1-ban
Apex Legends ha lanciato un nuovo aggiornamento ieri (3 aprile), apportando alcuni miglioramenti minori, ma non senza qualche bug. Ciò include temporaneamente il fatto che alcuni account sembrano siano stati ripristinati. Tuttavia, è stato introdotto, casualmente, un lieve ban per i giocatori che “rage quittano”.

Secondo persone di Reddit che hanno sperimentato la caratteristica del gioco, la contromisura è stata scoperta da un giocatore che ha abbandonato tre partite di fila prima che la squadra fosse eliminata.

Apex Legends, introdotta la patch 1.1

Nel caso si abbandoni tre match di fila, al giocatore verrà assegnata una penalità di cinque minuti. Ciò significa che il giocatore non potrà tornare in-game fino a quando il periodo di penalità sarà scaduto. In altre parole, si dovranno attendere cinque minuti sul menu principale per ritornare a giocare.

Bene, si scopre che questa funzione è qualcosa a cui Respawn sta “lavorando e prestando attenzione”, ma non doveva essere rilasciato con l’aggiornamento. Il manager della community di Respawn, Jay Frechette, ha osservato che: “c’era un pezzo di codice mancante , causando dunque l’inizio della penalità all’inizio della partita. Ecco perché la caratteristica non era nelle note della patch.

Leggi anche:  Fortnite introduce una feature presa in prestito da Apex Legends

“Abbiamo aggiornato lo script e ora è disabilitato per tutte le piattaforme. Non abbiamo un ETA per se o quando ciò sarà introdotto. Ci scusiamo per la confusione. ” La reazione all’idea è stata un po ‘mista, anche se ci sono molte persone a favore della penalità di partenza. In-game, infatti, si trovano troppi giocatori volubili che abbandonano il match perchè non riescono a scegliere la loro leggenda durante la selezione del personaggio.

Allo stesso modo, ci possono essere validi motivi per uscire presto da un match, come un’emergenza nella vita reale o semplicemente errori di rete. È interessante notare che Frechette ha inoltre commentato nel thread Reddit che la penalità di partenza non viene applicata se la tua squadra non è piena.