whatsapp-aggiornamento-estranei-gruppi-toninowhatsapp

WhatsApp ha annunciato che ora consentirà agli utenti di controllare chi è in grado di aggiungerli alle chat di gruppo sulla sua piattaforma di messaggistica. Secondo VentureBeat, il servizio di proprietà di Facebook ora ti consente di scegliere tra tre diverse opzioni.

La prima, “Nessuno”, che impedisce a chiunque di aggiungerti a un gruppo, “I miei contatti”, che limita questa capacità alle persone salvate in rubrica e “Ognuno”. Quest’ultima è un opzione per coloro che non si preoccupano di essere aggiunti alle chat di gruppo da persone che non conoscono.

L’aggiornamento di WhatsApp è disponibile

Per fare ciò, devi aprire l’app e andare su Impostazioni> Privacy> Gruppi, dove potrai scegliere tra le tre opzioni. Disattivare l’impostazione “Nessuno” non impedisce agli estranei di interagire con te; altri utenti possono comunque inviarti un messaggio privato con un link di invito per partecipare alla chat di gruppo.

Leggi anche:  Google News: non ci sarà alcun Pixel Watch ad ottobre 2019

Avrai quindi 72 ore per decidere se partecipare alla chat di gruppo prima che il collegamento sia disattivato. VentureBeat ha riferito che la nuova funzione di privacy è attualmente in fase di implementazione per alcuni utenti. Esso sarà disponibile in tutto il mondo “nelle prossime settimane”.

La nuova funzione di privacy segue i recenti tentativi di WhatsApp di arginare la diffusione di disinformazione sulla popolare app di messaggistica. La piattaforma ha testato una nuova funzionalità che evidenzia i messaggi “frequentemente inoltrati” se sono stati condivisi cinque o più volte.

WhatsApp aveva precedentemente limitato il numero di volte in cui è possibile inoltrare un messaggio all’inizio di quest’anno. La piattaforma era stata criticata in passato per aver creato un terreno fertile per voci e “notizie false” che si diffondono rapidamente tra gli utenti.