timmusic e alexa compatibili

TIMMusic e Alexa sono finalmente compatibili. Ciò significa che uno dei servizi di musica in streaming più ricchi nella telefonia è ora possibile gestirlo direttamente con l’assistente virtuale di Amazon. Gli utenti potranno così accedere alla piattaforma tramite la propria voce, scorrendo le playlist e ascoltando la propria musica attraverso gli smart speaker che implementano Alexa. 

TIMMusic è disponibile in prova gratuita per tutto il mese di aprile, successivamente potete continuare ad usarlo siglando l’abbonamento Platinum in offerta a 0,99 euro per i primi tre mesi e poi 4,99 euro al mese. Non c’è neanche bisogno che siate clienti TIM di linea fissa o mobile.

 

TIMMusic e Alexa: funzioni e attivazione del servizio

Per procedere all’attivazione vi basterà chiedere direttamente:”Alexa, attiva la Skill TIMMusic” e il servizio è subito pronto. Ovvio che stiamo parlando di una compatibilità tra i due servizi ancora acerba ma, in futuro, le funzioni verranno aggiornate per sfruttare tutta la potenza del comando vocale. Ad oggi ecco la lista delle cose che si possono chiedere all’assistente virtuale di Amazon:

  • “Alexa, chiedi a Timmusic di mettere la playlist TOP ITALIA”
  • “, chiedi a Timmusic di mettere musica”
  • “, chiedi a Timmusic musica di Alvaro Soler”
  • “, chiedi a Timmusic il brano Sofia”
Leggi anche:  Spotify lancia due nuove playlist: On Repeat e Repeat Rewind

Infine, ricordiamo che per i clienti TIM l’uso di TIMMusic in streaming non comporta alcun consumo dei Giga in bundle previsti dalla propria offerta. Al contrario, anche se è vero che il servizio di musica online è attivabile da tutti gli altri clienti provenienti da gestori concorrenti, dovranno mettere in conto il consumo di Giga richiesto da TIMMusic.