TIM sta puntando molto sul servizio di Ricarica Automatica. Il gestore di telefonia italiana, da molti mesi oramai, garantisce degli incentivi molto interessati a quegli utenti che scelgono di caricare il credito residuo in maniera automatica attraverso l’associazione di una carta di credito o di un conto corrente.

Il meccanismo della Ricarica Automatica è molto semplice. Alla scadenza della promozione o quando il credito è esaurito, TIM provvede di sua spontanea volontà a caricare il conto del profilo con prelievi diretti dagli strumenti di pagamento di cui prima.

TIM, 10 Giga a tutti i clienti che usano la Ricarica Automatica

Per spingere i suoi clienti verso questo metodo innovativo, TIM ha ora un regalo. Entro il prossimo 30 aprile gli abbonati che scelgono la Ricarica Automatica riceveranno 5 Giga in più  sulle soglie mensili della loro ricaricabile per dodici rinnovi. I Giga saranno incrementati direttamente a 10 se gli utenti hanno attivo anche un piano casa per ADSL o Fibra Ottica.

Il servizio è molto conveniente per diversi fattori. In primis, grazie a questo sistema si evita di rimanere senza credito e quindi è sempre possibile operare con la propria linea. In seconda battuta, poi, per i più pigri non c’è più la necessità di dover effettuare di proprio pugno la ricarica.

Leggi anche:  Call Center: NUOVA TENDENZA, truffe ai clienti Tim, Wind, Tre e Vodafone

La convenienza della Ricarica Automatica aumenterà ancor di più a partire dal prossimo 28 aprile, quando diverranno ufficiali le nuove condizioni contrattuali di TIM per quanto concerne i pagamenti con credito residuo.