WiFi Gratis Italia app

Il progetto WiFi °Italia° It procede a gonfie vele archiviando sempre più risultati nelle ultime settimane. Solo pochi mesi fa, questa volontà sembrava essere costituita da semplici parole, ma con il lavoro dei ministeri e della popolazione italiana, finalmente sta diventando realtà. 

Con un’efficiente lavoro di propaganda, la sensibilizzazione attorno al progetto è cresciuta in maniera esponenziale ed oggi sono sempre di più i comuni interessati a prenderne parte.

Un solo mese di attività e giù 2035 amministrazioni sono operative: ecco i dettagli

Il progetto per la creazione della rete WiFi ha un obiettivo chiaro e coinciso: offrire un accesso internet alla popolazione di circa 8000 comuni italiani. Tra queste amministrazioni non rientrano solo i centri più abitati, ma anche 138 frazioni colpite dal sisma del 2016 e 2000 comuni con meno di duemila abitanti.

A capo dell’intero processo è stata posizionata Infratel, una società che dovuto persino avviare una proceduta webinar per rispondere attivamente a tutte le richieste di partecipazione convenute. Tra le 2035 pervenute, 581 sono state già accordate. 

Leggi anche:  WiFi 6, Qualcomm verso la connessione senza fili più veloce di sempre

Una volta superato questo step, la società si dovrà occupare di realizzare e gestire i punti WiFi, i quali saranno a carico proprio. In questo caso, è stato dichiarato che i comuni dovranno solamente garantire l’alimentazione a tali postazioni. E’ stato altresì confermato che la larghezza in bada sarà di 30 MB e ogni hotspot garantirà 1 MB.

Ricordiamo, infine, che gli utenti interessati ad usufruire di questa linea WiFi saranno tenuti a scaricare l’applicazione disponibile sia per iOS che Android.

Scarica su iOS attraverso questo link.
Scarica su Android attraverso questo link.