DAZN: ecco le prossime 5 giornate di Serie A con partite e orari precisi

Si è concluso un weekend calcistico di Serie A e di campionati stranieri, la l’azione è già pronta a tornare in questi giorni infrasettimanali. Tra domani e giovedì, infatti, è previsto un turno extra della Serie A con le partite che saranno ancora una volta suddivise tra i palinsesti di DAZN e quelli di Sky.

Quando siamo oramai a fine stagione, gli utenti hanno familiarizzato in pieno con questa nuova pay tv basata sullo streaming. DAZN, con grande differenza da Sky, non prevede la presenza di un abbonamento vincolante. In pieno stile Netflix, di mese in mese, gli utenti sono liberi di decidere se rinnovare o meno il loro piano.

 

DAZN, pene molto severe per gli utenti che hanno più profili

Tutti quelli che ora hanno un account DAZN attivo hanno usufruire di un mese gratis. Questa promozione ha davvero molto successo, nonostante in taluni occasioni sia un problema per lo stesso team della Pay tv. Nel corso di questi mesi, tante persone – pensando di essere furbe – hanno creato diversi profili al fine di ricevere più mesi gratuiti. D’altronde per far ciò basta solo cambiare indirizzo mail e metodo di pagamento.

Leggi anche:  DAZN: il servizio diventa impeccabile con le ultime partite di Serie A

In questi ultime settimane di campionato, però, DAZN ha reagito e si è dotata di ulteriori tecnologie per il riconoscimento dei trasgressori. Basandosi sulla comparazione degli IP il sistema scoprirà gli utenti che di mese in mese moltiplicano i loro profilo. A quel punto scatterà in automatico il ban definitivo dal sistema.