smartphone Android pericolosi

Negli ultimi due mesi si sono svolti due tra i più importanti eventi dell’anno incentrati sulle nuove tecnologie – il Mobile World Congress di Barcellona e l’italiana Milano Digital Week.

In queste occasioni, i visitatori hanno avuto la possibilità di effettuare un’insight in quelli che saranno i nuovi dispositivi che il mercato proporrà nei mesi a venire, tra cui risaltano sicuramente gli smartphone in quanto alleati nella quotidianità degli utenti.

I nuovi dispositivi in uscita

Le nuove proposte in fatto di telefoni cellulari sono estremamente allettanti, anche se non esattamente alla portata di tutti. Samsung ha presentato il suo nuovo Galaxy S10 5G, che come suggerisce lo stesso nome, disporrà del supporto per la nuova connessione veloce. La sua uscita sul mercato è prevista per il prossimo 5 aprile, in Corea del Sud, ad un prezzo di vendita che in Italia corrisponderebbe a circa 1100 euro.

Anche Huawei ha sfoderato le sue armi migliori, creando il suo Mate X che coniuga il supporto alla tecnologia 5G con la novità del formato foldable. Anche in questo caso i prezzi non saranno generosi, attestandosi attorno alle 2000 euro.

Leggi anche:  Xiaomi Mi CC9 Pro, il nuovo smartphone con fotocamera da 108 MP

Un po’ più abbordabile sarà il nuovo ritrovato di casa Xiaomi, il Mi Mix3, che dovrebbe attestarsi su un prezzo di lancio di circa 600 euro, offrendo agli utenti la possibilità di navigare con la connessione più veloce di sempre, ma senza dover dare fondo in maniera troppo corposa al portafogli.

Dati quindi i nuovi modelli in arrivo e tutte le novità che ci riserverà il 2019, sapendo che il 5G non farà il suo ingresso prima dell’inizio del 2020, la scelta più saggia sarebbe quella di attendere la fine dell’anno per decidere di acquistare un nuovo device. Soprattutto per poter usufruire sin da subito della nuova connessione veloce, senza dover sottoscrivere piani che prevedano ancora telefoni che non la supportano.

Anche la sottoscrizione di un abbonamento che includa uno smartphone sarebbe sconsigliabile, in quanto non si avrebbe molta varietà di scelta e automaticamente si tenderebbe a prediligere alcune soluzioni ad altri tipi di modelli, che magari col tempo potrebbero rivelarsi superiori.