prezzi offerte 4G aprileOfferte 4G? Sì, grazie! Peccato che presto ci si accorge che la scelta tra l’una e l’altra dipende sostanzialmente dalla copertura della rete. Caso vuole che si somiglino praticamente tutte. Cambiano i nomi ma la sostanza resta sempre la stessa per promo con 30 o 50 GB al mese tutto incluso.

Abbiamo traffico dati sufficiente per guardare un Film HD al giorno tutti i giorni ed oltre, minuti di chiamate ed SMS che non consumeremo mai e poi mai. Ebbene è proprio su questo che i gestori telefonici speculano. Puntano sul fatto che gli utenti possano avere promo zero pensieri a 7, 8 o 10 euro per poi usare 10 minuti di chiamate, nessun SMS ed al massimo qualche GB di dati al mese. Quanti Gigabyte ci servono davvero? Scopriamolo ora.

 

Offerte in 4G per chi usa poco la rete mobile

Chi può usare la nuova app italiana con WiFi Gratis accessibile da Android ed iOS o si è sempre connessi alla rete wireless di casa/ufficio è possibile sfruttare un piano minimo da 4 GB al mese per:

  • 180 ore di navigazione
  • 20 video da visualizzare
  • 60 mp3 da ascoltare
  • 60 foto da scaricare
  • 250 documenti
  • download di 1 film HD
  • 2500 e-mail
Leggi anche:  Offerte 4G: scoperto un grosso tranello di Iliad, TIM, Wind, Tre e Vodafone

 

Offerte 4G per l’utente standard

Se ci si sposta lontano dagli hotspot WiFi pubblici e privati cresce la richiesta di banda dati fino ad arrivare ad 8 Giga al mese con:

  • 300 ore di navigazione
  • 25 video
  • 100 canzoni
  • 150 foto
  • 500 documenti
  • download di 4 film
  • 5000 e-mail

 

Tariffe 4G per i lavoratori in cloud

Per i professionisti del cosiddetto settore e-work c’è bisogno di una promo che vada oltre i 10 GB al mese. Generalmente con 13 GB è possibile lavorare in tutta serenità nel cloud ed accedere anche a:

  • 540 ore di navigazione
  • 40 video
  • 120 tracce
  • 250 foto
  • 800 documenti
  • download di 6 film
  • 8.000 e-mail

 

Offerte 4G per utenti avanzati

Per gli utilizzatori di un certo livello sono necessari almeno 25 GB al mese. Si tratta degli streamer e dei gamer che trasmettono notevoli quantità di dati online. Possiamo farci:

  • 720 ore di navigazione
  • 100 video
  • 150 canzoni
  • 400 foto
  • 1.000 documenti
  • download di 15 film
  • 10.000 e-mail