google-pixel-4-xl

Manca ancora quasi meta anno, sempre se la tempistiche rimarranno quelle delle prime generazioni, a quando Google presenterà la nuova serie Pixel. Ad ottobre dovremmo teoricamente vedere arrivare la nuova coppia principale ovvero Pixel 4 e 4 XL; a questo punto è giusto specificare il dettaglio della coppia visto che a breve vedremo arrivare anche una serie midrange ovvero i Pixel 3a. In ogni caso Concept Creator ha voluto proporre quello che secondo lui sarà il prossimo dispositivo.

Le parole chiave sono diverse come miglioramento del notch, che questo vuole che l’XL non presenterà più una mega tacca superiore, ma una più contenuta con il pannello dello schermo che arriverà praticamente a toccare il bordo superiore della scocca. Un altro punto è che la fotocamera posteriore sarà doppia a questo giro anche se ormai la compagnia ci aveva abituato con unico sensore; come qualcuno fa sottolineare, un solo obiettivo può anche scattare foto migliori di configurazione triple.

Leggi anche:  Google Pixel Buds, i nuovi auricolari true Wireless non molto economici

 

Google Pixel 4 XL

Secondo il creatore ci possiamo aspettare la presenza di un jack per le cuffie da 3,5 mm, tasti fisici per il volume e ovviamente una presa USB-C. Sulla scocca, ma lateralmente possiamo trovare anche un tasto dedicato alla fotocamera piuttosto che uno per l’assistente virtuale che sarebbe stato per Google Assistant in questo caso.

Ovviamente sono tutte speculazioni così come lo sono le specifiche tecniche. Sarà d’obbligo aspettarsi uno Snapdragon 855 così come almeno 8 GB di RAM e una batteria non più piccola di 3.900 mAh. Per questo modello XL ci si aspetta un display grande almeno 6,3 pollici capace di risoluzioni fino a 2K.