samsung-galaxy-s10-problemi

Com’era facile prevede, in quanto succede ogni volta e con qualsiasi marca, si sono iniziate ad accumulare le segnalazioni dei problemi riguardanti i Galaxy S10 di Samsung. I primi inconvenienti si sono registrati nei modelli dedicati al mercato europeo e a quello asiatico ovvero quelli alimentati dal processore Exynos proprio del colosso sudcoreano. Apparentemente non è l’unico problema visto che altri utenti stanno segnalando ben altre contrattempi, alcuni abbastanza debilitanti.

Le nuove segnalazioni comparse su diversi forum e social riguardano la connettività degli smartphone; sostanzialmente i modelli interessati non riuscivano a collegarsi alla rete del proprio provider finendo per essere incapaci di comunicare tramite chiamate, messaggistica o Internet a meno di una connessione Wi-Fi. Per alcuni dei malcapitati il problema sembra andare a singhiozzo mentre per altri è perpetuo; lasciamo a voi decidere quale dei due casi sia meglio.

Samsung Galaxy S10 e i problemi di connettività

Se il problema gli inconveniente della durata della batteria erano legati a doppio filo con il processore Exynos e quindi ai mercati sopracitati, a questo giro le segnalazioni arrivano dal mercato statunitense; difficile al momento dire se sia colpa dello Snapdragon 855 di Qualcomm o se sia un qualcosa di associabile solamente ai provider locali. Il numero più grande di utenti che è incappato in questa impossibilità di connettersi alla rete è per la maggior parte cliente di Sprint.

Leggi anche:  Samsung Galaxy M30s riceve la certificazione Wi-Fi

Non è la prima volta che con questa compagnia i nuovi smartphone abbiano reagito così, ma come detto non sono solo i clienti di Sprint a dover fare i conti con tutto questo. Al momento in Europa non sembrano essere comparse segnalazioni di queste tipo.