Quando si parla di Netflix difficilmente si riesce a parlare male. Per anni il colosso Americano delle serie TV e dei film ha dominato il mercato senza avere rivali diretti. Da qualche mese però, la piattaforma statunitense sta deludendo, e non poco, i suoi utenti che, presi dall’ira, iniziano a migrare verso altri provider come Infinity e Now TV.

Il motivo è molto semplice. Il servizio di streaming online più ambito del momento, sta aggiornando, in negativo, il proprio catalogo online eliminando, ormai ogni mese, diverse serie TV e Film da quest’ultimo. I motivi delle cancellazioni sono diversi ma, tra i principali, spicca quello relativo allo spazio da liberare per ospitare alcune novità. 

Se quindi da un lato pare deludere, dall’altro Netflix cerca di fare di tutto per tenersi stretti i propri utenti. Scopriamo di seguito, quindi, le serie TV a cui dobbiamo dire addio.

Netflix delude: decine le serie TV cancellate dal catalogo online

Quando Netflix colpisce, il colpo si sente e a subirlo sono gli utenti che hanno visto alcune delle loro serie TV preferite sparire dal catalogo. Il colosso americano, infatti, ha deciso di eliminare alcune serie TV di propria produzione ed altre sei produzione terza. Scopriamo di seguito la lista aggiornata a marzo 2019:

Leggi anche:  Netflix: ecco il nuovo trailer di "The Irishman", il film di Martin Scorsese

Serie TV Netflix Originals eliminate

  • Marvel’s Luke Cage;
  • Marvel’s Iron Fist;
  • Jessica Jones;
  • Marvel’s The Punisher;
  • Marvel’s Daredevil.
  • Una serie di Sfortunati Eventi;
  • Orange Is the New Black;
  • The Good Cop;
  • All About the Washingtons;
  • Travelers;
  • One Day at A Time;
  • Nightflyers.

Serie TV di terze parti eliminate

  • Stagione 1 e 2 di The Americans;
  • Stagioni 1 2 e 3 di New Girl;
  • Stagione 1, 2 e 3 di How I met your Mother;
  • Stagioni 1, 2, 3 e 4 di Prison Break;
  • Tutte le stagioni di The Following;
  • Stagioni 1, 2, 3, 4 e 5 di Sons of Anarchy;
  • Stagioni 1, 2, 3, 4 e 5 di Modern Family;
  • Stagione 11 e 12 de I Griffin.