Iliad distrugge gli altri gestori: 2 promo fino a 50GB e problemi di rete 4G risolti

Nelle scorse settimane tanti utenti Iliad si sono lamentati per le soglie relative al roaming dall’estero. Come tutti ben sanno, dopo le disposizioni dell’Unione Europea, la connessione internet nei paesi membri dell’UE non è più a pagamento. I clienti possono sfruttare le soglie del loro operatore nazionale anche al di fuori dei confini dello stato d’appartenenza.

 

Iliad, nuove soglie per la navigazione internet all’estero

Le lamentele dei clienti nascevano da una penuria di Giga disponibili oltre le Alpi. Iliad, ad esempio, sino a poche settimane fa metteva a disposizione degli utenti soltanto 2 Giga. Considerate le promozioni da 30, 40 o anche 50 Giga, il rapporto era considerato del tutto non congruo.

La sorpresa di questi primi mesi del 2019 sta tutta nell’ascolto del team commerciale di Iliad. Il gestore ha accolto le voci del suo pubblico ed ha innalzato in automatico la soglia di internet all’estero da 2 Giga a 3 Giga. Il cambiamento è automatico e soprattutto non comporta spese aggiuntive da parte dell’utente.

Sui social molti clienti hanno accolto con piacere tale iniziativa, considerato che – nonostante le pressioni da parte degli organi UE – non tutti i provider si sono impegnati all’innalzamento della soglia. Se per Vodafone e Wind vale lo stesso discorso di Iliad, per TIM non si può dire la stessa cosa.

Leggi anche:  Iliad: più affidabilità e niente più problemi di rete 4G con questo trucco

Le nuove regole per il roaming internet sono già da ora attive. Pertanto chi ha un viaggio all’estero programmato da qui a breve può star tranquillo. Per la sua permanenza fuori Italia, la navigazione web non dovrebbe essere un problema.