Come bloccare call center TIM Wind 3 Vodafone

Tutti noi abbiamo desiderato almeno una volta che il nostro numero di telefono fosse dimenticato dai call center.  Ma di buono c’è che è possibile bloccarli, soprattutto quando diventano una piaga quotidiana che non accenna a mollarvi. Quindi smettete pure di chiedervi se ci sia un modo definitivo per bloccarli per sempre: noi ve ne segnaliamo addirittura due e sono molto semplici da usare.

 

Call center Tim, Wind, Tre e Vodafone: i trucchi per bloccarli

Finalmente esistono due app molto famose in grado di ripagare i guru del telemarketing aggressivo con la stessa moneta. Le banche dati in possesso di questi sedicenti telefonisti e venditori sono enormi, ma anche le app Google Telefono e Truecaller ne hanno uno per catalogare i loro numeri e bloccarli.

Per chi non lo conoscesse, Google Telefono è un servizio in grado di filtrare efficacemente ogni chiamata in entrata. Può anche annullare squilli e notifiche per farci stare in santa pace tutto il giorno, senza che i soliti scocciatori o dei pericolosi stalker ci rompano l’anima.

Leggi anche:  SIM di Tim, Wind, Tre e Vodafone: arriva una nuova Tassa per i clienti

Altresì, l’app Truecaller è molto efficace ed amplia la sua portata anche ai dispositivi della gamma Apple con sistema iOS. Il servizio funziona inibendo le richieste di contatto fastidiose sia per i messaggi SMS che per le normali chiamate. Il suo database anti scocciature è sempre aggiornato dalla community, risultando difficile per un contact center sfuggire al sistema.

Queste due queste app offrono la possibilità di ridurre a zero le chiamate private o sospette. Vale per i call center che propongono offerte, così come i criminali che propinano le loro truffe.

Le avete già usate? Fatecelo sapere nei commenti.