samsung-galaxy-s10-cina

Il team di DxOMark ha provato a fondo la fotocamera del Samsung Galaxy S10+. Il device è equipaggiato con una tripla fotocamera. Ogni sensore ha una specifica funzione, quindi troviamo l’ottica principale da 12MP con apertura variabile da f/1.5–2.4. La seconda ottica è quella ultra-wide da 16MP ed apertura f/2.4 mentre la terza è il teleobiettivo 2x da 12MP e apertura f/2.4.

Lo smartphone inoltre è dotato di un display  AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione QuadHD+. Il SoC per la versione Europea è l’Exynos 9820 mentre la versione internazionale può contare sul Qualcomm Snapdragon 855. La memoria RAM è pari a 8GB

Il test effettuato da DxOMark consiste in oltre 1500 foto e 2 ore di video. In questo modo è possibile valutare l’efficienza della fotocamera in ogni condizione. I test sono effettuati sia al chiuso che all’aperto oltre che con tanta e poca luce, mettendo in difficoltà i sensori.

Sommando tutti i risultati ottenuti, Samsung Galaxy S10+ ha totalizzato un punteggio nelle foto 114 e nei video di 97. Il punteggio medio dello smartphone è quindi di 109. Questo risultato posizione il top di gamma coreano direttamente al terzo posto della classifica DxOMark dei migliori camera phone. Samsung può ritenersi soddisfatta del risultato, in quanto il punteggio è lo stesso di Huawei Mate 20 Pro e P20 Pro.

La fotocamera riesce ad ottenere scatti perfetti in quasi tutte le situazioni, ma a sorprendere è il range dinamico che offre una gamma di colori migliore della concorrenza. Un bilanciamento del bianco accurato permette di ottenere foto belle nella maggior parte dei casi. Lo stesso discorso vale per i video che possono godere anche della stabilizzazione ottica. Il Galaxy S10+ si conferma come uno dei migliori camera phone di Samsung ed in generale del 2019.