ipad-photo-recovery-broswer-firefox-miglior-update

L’ultimo aggiornamento di Firefox lo rende un browser migliore per gli utenti di iPad. Se stai usando Firefox sul tuo iPad, sarai felice di sapere che Mozilla ti sta rendendo la vita molto più facile. Poiché l’iPad offre uno schermo più grande rispetto all’iPhone, il che significa che è possibile utilizzarlo in modo diverso, ad esempio guardare un video e navigare in Internet.

Affinché ciò funzioni, il tuo browser deve supportare lo split screen. Essa è una funzionalità che ti consente di avere due app affiancate che ti consentono di condividere link o prendere appunti senza dover passare da un’applicazione all’altra. L’ultimo aggiornamento di Firefox consente agli utenti di iPad di dividere lo schermo tra il browser e un’altra app, come Google Maps.

L’update di Firefox è disponibile al download

Oltre al supporto per lo schermo condiviso, Mozilla ha incluso anche alcuni miglioramenti. Questi includono una migliore gestione delle schede, un accesso più semplice alla navigazione privata e scorciatoie da tastiera. Inoltre, l’ultima versione mette la Navigazione privata nell’angolo in basso a sinistra della finestra del browser. Così gli utenti possono accedervi con solo un clic.

Leggi anche:  Smartphone: le radiazioni che emettono sono pericolose per l'uomo?

Ora, se stai utilizzando una tastiera esterna con l’iPad, sarai felice di sapere che puoi tenere premuto il tasto comando sul tablet per mostrare le scorciatoie da tastiera. Mozilla ha implementato alcune scorciatoie esattamente come sono sul Mac, quindi potresti conoscerne molte.

C’è anche un’altra funzionalità introdotta che ti permetterà di inviare schede tra i dispositivi senza dover lasciare il browser, ma per questo avrai bisogno di un account Firefox. Ultimo ma non meno importante, una funzionalità molto richiesta è ora in fase di implementazione in Firefox, ma solo in una certa misura. Poiché iOS non consente a Mozilla di abilitare gli utenti a impostare Firefox come browser predefinito, gli sviluppatori hanno trovato un modo per consentire loro di impostarlo. Ciò è possibile quando si aprono i collegamenti di posta elettronica da Microsoft Outlook.