Netflix

Netflix è ormai la piattaforma più amata e più utilizzata per quanto riguarda lo streaming online di contenuti video come Serie TV e Film. Sono sempre di più, però, gli utenti che pur di accaparrarsi un abbonamento gratuito alla piattaforma americana fanno di tutto, sfociando, molto spesso, nell’illegalità. Molti, infatti, non sanno che tutte le volte si utilizza un account di cui non si è proprietari per usufruire delle Serie TV e dei Film offerti Netflix, si sta commettendo un reato poiché, nel 99% dei casi, si tratta di account rubati grazie alle fughe di dati personali degli ultimi mesi. 

Oggi però tutti noi abbiamo la possibilità di attivare un abbonamento di ben 3 mesi su Netflix in maniera del tutto gratuita e completamente legale, solo grazie a Vodafone. Scopriamo di seguito i dettagli.

Netflix diventa gratis grazie a Vodafone (Legalmente)

L’offerta più richiesta dai clienti Vodafone è finalmente tornata. Ben 3 mesi del pacchetto HD di Netflix, con due visioni contemporaneamente e il tutto totalmente gratuito solo ed esclusivamente grazie all’operatore telefonico italiano Vodafone.

Leggi anche:  Vodafone: ecco l'offerta che non ti aspetti ricchissima di giga

La seguente promozione, però, non potrà essere richiesta da tutti ma, bensì, sarà necessario rispettare un requisito fondamentale. Per richiedere Netflix gratis, infatti, bisognerà avere la Vodafone TV compresa nella propria offerta. Per chi non lo sapesse la, la Vodafone TV è una TV Box che ci permette di scaricare diverse applicazioni come Netflix, infinity, Now TV e tante altr, rendendo questi il nostro vecchio televisore una Smart TV a tutti gli effetti. 

Le offerte compatibili con questa promozione, quindi, sono le seguenti:

  • Vodafone Tv + Sport, il quale offre il canale Sky Sport Mix ad un prezzo di 10,99 euro al mese;
  • Vodafone TV + Now Tv Intrattenimento ad un prezzo di 11,99 euro al mese;
  • Vodafone Tv+ Sport + Now Tv Intrattenimento ad un prezzo di 19,99 euro al mese.

Se la vostra tariffa non fa parte di quelle sopracitate potete stare tranquilli poiché avrete tempo fino al 31 marzo 2019 per attivarne una.