Nintendo potrebbe presto lanciare un proprio smartphone da gaming, o almeno ciò è quanto emerge da alcuni rumor divulgati da DigiTimes sostenendo di aver ricevuto alcune informazioni da fonti molto vicine al progetto. Non solo videogiochi pensati per essere giocati sullo smartphone, dunque. Il colosso di Kyoto sceglie di lanciarsi nel mercato del mobile gaming lanciato il suo primo smartphone dedicato al gaming.

Nintendo potrebbe presto lanciare uno smartphone da gaming

Per adesso, quelli divulgati da DigiTimes non sono altro che semplici rumor, ma stando a quanto emerge dalle prime voci (che sembrano essere anche piuttosto autorevoli, dal momento in cui i ragazzi della piattaforma hanno citato fonti molto vicine al progetto), Nintendo starebbe lavorando ad uno smartphone da gaming che potrebbe lanciare a breve.

“Nonostante gli smartphone da gaming siano un segmento di nicchia, alcuni produttori come Xiaomi, Vivo, Nintendo e Nubia stanno rafforzando la loro presenza nel mercato o stanno pianificando di entrarvi”.

Leggi anche:  Google Pixel 4: confermata la data di lancio e non solo

Ciò è quanto è stato dichiarato da DigiTimes, in un articolo pubblicato lo scorso Lunedì. Oltre i già noti produttori di smartphone da gaming quali Razer (dovrebbe lanciare la terza edizione del proprio dispositivo da gaming entro la fine di quest’anno), Xiaomi (debutterà nel settore con il suo Black Shark 2) e Vivo (è atteso il nuovo IQOO, un dispositivo con display OLED da 6,41 pollici, CPU Qualcomm Snapdragon 855, 12 GB di RAM e 256 GB di ROM e una batteria da 4.000 mAh), anche Nintendo, dunque, starebbe lavorando ad uno smartphone da gioco che con molta probabilità sarà in grado di integrarsi con le console Switch.

Per il momento, comunque, l’azienda non ha né confermato né smentito i rumor, per cui si attendono aggiornamenti.