Copertura di rete 4G

Tim, Wind, Tre e Vodafone non sono operatori che si misurano per la tariffa migliore possibile, piuttosto il loro valore comprende anche altri fattori. Uno di questi è la copertura del segnale 3G e 4G sul territorio italiano. Senza dubbio puntare a un servizio clienti affidabile in post vendita e avere tariffe economiche è un vanto, ma l’offerta di una copertura di rete adeguata che garantisca campo ovunque è determinante.

A questo punto viene da chiedersi quale sia la migliore copertura del 2019 per consumare le nostre scorte di Giga in relax. In nostro soccorso viene la piattaforma OpenSignal con la sua serie di report precisi sullo stato della rete mobile in Italia. Nell’ultimo pubblicato del 2018 vediamo a chi ha assegnato la copertura migliore.

 

Segnale 3G e 4G: La migliore copertura del 2019 in Italia

Secondo OpenSignal, gli operatori più diffusi sul territorio italiano sono Vodafone TIM. Il valore dell’operatore rosso si attesta sull’82,22%, mentre TIM ha un segnale che copre il 78,73% d’Italia. I dati sono riferiti alla sola rilevazione in 4G e, se consideriamo anche il 3G e 2G, la percentuale cresce tendendo a favorire TIM.

Leggi anche:  5G: le offerte Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad costeranno più di 20 euro

La distanza dalle restanti aziende del settore è tuttavia notevole e di certo non confortante: basti pensare che Wind si ferma al 67,95%, Iliad al 66,73%3 Italia chiude addirittura al 58,41%. Non ne saranno felici i loro clienti.

Tuttavia la notevole differenza potrebbe presto attenuarsi con la costruzione delle infrastrutture per il 5G. Allo stesso modo, il divario per Iliad potrebbe assottigliarsi grazie all’accensione della sua rete proprietaria. Intanto, proseguono i lavori di ammodernamento in vista del 5G, con Wind Tre che ha stabilito un record di velocità in 4.5G ad Alessandria con la sua Super Rete. Un dato che per la prima volta scalza il primato di Vodafone e che potrebbe ribaltare la classifica.