satellite

Per completare la fine della settimana lavorativa, United Launch Alliance intende lanciare un satellite militare fuori dalla Florida questa sera, segnando il secondo volo dell’anno per la compagnia. Il razzo Delta IV della ULA lancerà un satellite per le comunicazioni chiamato Wideband Global SATCOM, o WGS-10, per la US Air Force. Ed è una delle ultime volte che questo particolare razzo si solleva.

Questo è il decimo satellite dell‘Air Force del suo genere. Quando si troverà nello spazio, WGS-10 si unirà ad altre nove navicelle spaziali nella costellazione SATCOM Wideband Global, tutte progettate per fornire comunicazioni per il personale militare, il Dipartimento di Stato americano, i partner internazionali degli Stati Uniti e altro ancora. Ma a differenza di alcuni dei predecessori del satellite, il WGS-10 avrà una velocità di trasmissione dei dati leggermente più alta.

La missione di stasera sarà la penultima

Il Delta IV vola oggi è la versione Medium + del veicolo, e avrà quattro piccoli ripetitori di razzi alla base per dare al razzo una spinta in più al decollo. In definitiva, l’ULA sta eliminando gradualmente il Delta IV Medium, e la missione di stasera sarà la penultima volta per questo tipo di veicolo. Tuttavia, ULA manterrà ancora una flotta aggiornata alla versione più pesante, la Delta IV Heavy, che consiste in tre razzi legati insieme. Ma presto, Delta IV single-core non sarà più in servizio.

Leggi anche:  Palla di fuoco verde: Stati Uniti in allarme sulla costa orientale

La missione di è stata programmata per le 18:56 dalla stazione di Air Force di Cape Canaveral in Florida. Anche il tempo sembra collaborare per la missione, poiché c’è una probabilità dell’80% di condizioni favorevoli.