Whatsapp MomoUn utente sospetto lascia messaggi pericolosi all’interno delle chat Whatsapp. Un viso da oltretomba con occhi sporgenti e carnagione sinistra mette paura soprattutto ai più piccoli. La nuova versione del Momo Challenge si ripropone ancora una volta, estendendo la sua portata anche ai social network. Il viso è mostruoso ed appositamente studiato per recare fastidio ed angoscia.

 

Whatsapp Momo Challenge: l’incubo è tornato

Faremmo meglio a leggere lo speciale su “come recuperare account rubato” che illustra la corretta procedura di ripristino per l’accesso all’app. In questo caso, difatti, potrebbe trattarsi proprio di un utente falso che introduce un nuovo pericolo Whatsapp. Il volto angustiante di una ragazzina sconvolge i più piccoli causando terrore a causa di immagini dal forte impatto emotivo. Sfrutta un processo di ingegneria sociale per diffondere il panico sui social. Inizialmente anche Youtube era stata coinvolta ma poi si è smentita la pubblicazione del contenuto confermando la sicurezza della piattaforma.Whatsapp momoIn passato si è parlato di un fenomeno su scala planetaria che ha sconvolto diversi utenti. Alcuni giornalisti hanno smentito l’esistenza del fenomeno etichettandolo come bufala Whatsapp.

Leggi anche:  WhatsApp: account chiuso per tantissimi utenti, il motivo fa paura

Descrivere questo processo non è semplice. Si parla di un virus apparso casualmente durante alcuni filmati di Fortnite ed episodi della serie animata Peppa Pig. Nel Regno Unito, la scuola primaria Haslingden Primary School ha pubblicato un avviso ai genitori per metterli in guardia dal nuovo Momo.

Per Youtube il pericolo sembra scampato ma un alone di terrore potrebbe ancora aleggiare su Whatsapp, ancora preda di questi potenziali “terroristi digitali“.