saturno

Sulla Luna si può saltare come una cavalletta, ma su Titan si può volare.

Janelle Wellons della NASA sta condividendo l’idea che la luna di Saturno chiamata Titan potrebbe essere un possibile sito idoneo per l’insediamento umano se la Terra diventasse inabitabile. Wellons è un ingegnere addetto alle operazioni strumentali presso il Jet Propulsion Laboratory. Ha partecipato a una sessione di domande e risposte su Reddit mercoledì con alcune dipendenti che lavorano alla NASA.

Titan ha un’atmosfera nebbiosa, che rende la superficie difficile da vedere. Lo spettrometro del vicino infrarosso di Cassini penetrò nelle nuvole per darci un’occhiata e scoprire così la sua superficie.

Un utente di Reddit ha chiesto: “Dove sarebbe il posto più adatto nell’universo se non potessimo più teoricamente vivere sulla Terra?Wellons suggerisce Titan, definendolo una risposta più interessante rispetto a Marte o alla Luna.

Wellons lavorava come ingegnere alla missione Cassini della NASA, che ora è finita. L’astronave ha trascorso anni a studiare il pianeta e i suoi numerosi satelliti, indicando la luna più grande di Saturno.

Leggi anche:  TESS, la nave spaziale ha scoperto un pianeta di dimensioni terrestri

Il capo scienziato della NASA, Jim Green, aveva precedentemente dichiarato Titan come una possibile opzione per la colonizzazione.

 

Le dichiarazioni sul satellite

Titan è l’unico luogo oltre alla Terra, noto per avere liquidi e laghi e mari sulla sua superficie“, dice Wellons. “Questi liquidi sono fatti di metano ma, armati con il giusto tipo di equipaggiamento protettivo, si potrebbe teoricamente essere in grado di nuotare senza subire danno!”

Titan non è solo un potenziale luogo per nuotare, ma ha anche un’atmosfera che permette di volare, letteralmente. Inoltre, l’atmosfera ha la capacità di proteggerci dalle radiazioni spaziali.

Finora, Wellons sta facendo un buon lavoro su Titan, ma la luna non è esattamente come alle Maldive. la temperatura media stimata è di -290 gradi Fahrenheit (-179 gradi Celsius).