Messaggi che si autodistruggonoTutti abbiamo i nostri scheletri nell’armadio ed è per questo che per mandare messaggi segreti spesso ci affidiamo all’intervento delle procedure nascoste all’interno degli SMS anonimi. Ma c’è un modo migliore e più rapido per comunicare con un’altra persona senza che una terza parte possa leggere – anche involontariamente – tutto ciò che postiamo nelle chat. Ci riusciamo con 3 magnifiche app gratuite. Non dobbiamo fare altro che scoprirle ed utilizzarle al meglio.

 

Telegram Messenger

Ottima soluzione per la comunicazione integrata e segreta tramite messaggi. Garantisce pieno anonimato, tanto è vero che è spesso invasa da orde di utenti che operano al di fuori della sfera della legalità. Non è il nostro caso, ma possiamo comunque sfruttare le chat segrete per impostare conversazioni che scadono dopo lo zero del countdown.

 

Leggi anche:  SMS meglio di Whatsapp e Telegram: arriva la versione 2.0 di Google

SpeakOn

Grosso modo funziona come Telegram con l’aggiunta della funzionalità di traduzione immediata dei messaggi. Le conversazioni si possono proteggere con un codice segreto mentre un timer imposta la scadenza temporale per la validità di lettura. Scade il tempo? Addio messaggio!

 

Wickr

Potente app basata su sistema integrato di crittografia militare avanzata. Applica un layer di protezione aggiuntivo ai messaggi oltre il fatto di non avere un server intermedio. La comunicazione viaggia dallo smartphone A allo smartphone B senza intermediari. L’opzione Secure File Shredder è delegata alla cancellazione forzata e definitiva di tutti i messaggi scambiati. Tentare di recuperarli è tempo perso.

Conoscei queste app che ti consentono di inviare messaggi in modalità riservata? Se ne conosci altre indicacele nei commenti.