4GIl 4G di Vodafone sembra non avere davvero rivali, secondo alcuni recenti studi condotti da Altroconsumo, l’azienda in red ha dimostrato di essere l’unico porto sicuro a cui affidarsi per ottenere in cambio una velocità di connessione superiore alla media.

Date offerte ormai molto simili tra loro, basti pensare infatti che tutti gli operatori paiono essersi uniformati sui 50 giga 7,99 euro al mese, la differenza la fa proprio la qualità della rete a cui l’utente andrà a collegarsi. Da qui nasce quindi l’esigenza di fornire un servizio di confronto tra le varie proposte del periodo, sfociato con uno studio attuato nel corso del 2018 e messo in mostra proprio da Altroconsumo. Quale è l’operatore telefonico più veloce in Italia?.

 

Operatori telefonici, quale è il più veloce?

Ebbene, stando a quanto raccolto, la velocità media maggiore è stata raggiunta da Vodafone con 27,7Mbps in download e 10,1Mbps in upload. Al secondo posto della speciale classifica troviamo TIM con 24,4Mbps 8,8Mbps, chiudono il tutto Wind Tre (11Mbps e 5,5Mbp) e Iliad (10,7Mbps e 5,5Mbps).

Leggi anche:  5G risolverà anche i problemi del 4G di TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad

Il risultato era prevedibile, a tutti gli effetti Vodafone rappresenta l’ideale a cui tante realtà vorrebbero assomigliare, con TIM all’incirca allo stesso livello, ma bloccata solamente dalle difficoltà con la connessione nel sud Italia. La qualità è stata talmente bassa da aver ridotto la media nazionale sino ad una velocità inferiore a quella della rivale.

Discorso a parte per le concorrenti, ad oggi considerate come soluzioni di secondo profilo, ma pronte ad investire per raggiungere i primi posti nel futuro più prossimo. I dati commentati, lo ricordiamo, sono aggiornati al 31 dicembre 2018.