operatori telefoniciVi siete mai chiesti quale sia effettivamente il miglior operatore telefonico d’Italia? la risposta ad una domanda sicuramente più comune di quanto non avremmo mai pensato, arriva dalla solita associazione Altroconsumo e dallo studio condotto nel corso del 2018 con l’applicazione CheBanda.

Dopo aver raccolto una miriade di dati nella maggior parte delle regioni italiane, è stata stilata una piccola classifica in relazione a quattro fattori principali: velocità in download (qui per la migliore), in upload, percentuale di caricamento di pagine web entro 5 secondi e percentuale di caricamento devi video entro 5 secondi. Assegnati i punti in relazione alla posizione raggiunta, siamo oggi pronti ad annunciare che il miglior operatore d’Italia è Vodafone.

I dati non mentono, l’azienda in red è riuscita a raggiungere un punteggio di 19.144 punti, allontanando TIM a 17.300, Wind-Tre a 7.823 e Iliad7.132.

Leggi anche:  Il mercato della telefonia sta crollando: ecco le novità e le speculazioni

 

Il migliore operatore telefonico d’Italia è Vodafone

Le distanze sono veramente marcate tra le due top di gamma (Vodafone e TIM) e le altre realtà del territorio, già a partire dalla velocità in download; basti pensare che le prime della classe raggiungono i 27,7/24,4Mbps, e Wind/Iliad non riescono a superare i 11/10,3Mbps, per capire quanto ad oggi non abbiano ancora rivali.Altroconsumo

Da segnalare il successo di TIM sulla concorrente per quanto riguarda le percentuali di video caricati entro 5 secondi, l’operatore nazionale è riuscita a raggiungere un ragguardevole 76%, per il resto Vodafone ha dominato sotto ogni punto di vista.

Tutti i dati indicati nell’articolo sono da considerarsi aggiornati al 31 dicembre, per scoprire se sono avvenuti cambiamenti, non ci resta che attendere la pubblicazione di nuovi studi.