miglior operatoreIl migliore operatore telefonico del 2019 è Vodafone, non siamo noi a dirlo, ma più precisamente Altroconsumo per mezzo dello studio condotto fino al 31 dicembre 2018 per mezzo dell’applicazione CheBanda e delle numerose rivelazioni effettuate su tutto il territorio italiano.

Sfruttando gli utenti con installato il software, l’Associazione è riuscita a calcolare le medie, dipendentemente dall’operatore, relative a: velocità in upload, in download, percentuale di successo di pagine e video caricati entro 3/5 secondi. Una volta raccolto il tutto, è stata stilata una classifica e, in base alla posizione raggiunta, sono stati assegnati i punteggi finali.

Vodafone ha totalizzato ben 19.144 punti, TIM si è guadagnata il secondo gradino del podio con 17.300 punti, Wind-Tre ha superato Iliad raggiungendo i 7.823 punti, chiudendo quest’ultima nella posizione di fanalino di coda con 7.132 punti.

 

Vodafone domina tutta la concorrenza

Il dominio è indubbio, Vodafone sotto quasi ogni punto di vista rappresenta la miglior azienda su cui fare affidamento per velocità (in download e upload), copertura sul territorio e tempi di caricamento delle pagine internet. TIM, dal canto suo, viene distaccata di poco a causa di una velocità nel sud Italia non all’altezza della situazione, riuscendo comunque a convincere in termini di percentuale di video caricati entro 5 secondi dall’invio del comando.Altroconsumo

Leggi anche:  WiFi Gratis per tutti: addio al 4G di Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad

Le rimanenti realtà dimostrano ancora una volta le proprie difficoltà nell’interfacciarsi con top di gamma assoluti; la situazione potrebbe però presto ribaltarsi, Wind-Tre stanno ancora unificando la rete e lanciando il 4.5G, Iliad invece sta stringendo nuovi accordi con TIM per il ran sharing su un maggior numero di antenne per migliorare velocità e copertura.