Facebook

Il 2018 non è sicuramente stato un buon anno per il social network Facebook, ha dovuto affrontare scandali sulla privacy che gli sono costati moltissimi utenti. Oltre agli utenti però, negli ultimi mesi anche molti manager hanno abbandonato la società.

Recentemente abbiamo parlato del co-fondatore di Oculus e del co-fondatore di Instagram per problemi con la società. Oggi abbiamo scoperto che anche il capo dei prodotti ha lasciato la società. Ecco la reazione di Zuckerberg.

 

Facebook: il capo dei prodotti ha abbandonato la piattaforma

Nelle ultime ore abbiamo scoperto che Chris Cox, il responsabile dei prodotti di Facebook, ha lasciato per sempre la società. A dare l’annuncio è stato Mark Zuckerberg attraverso un post sul blog dell’azienda. Ecco le sue parole: “Con Chris ho lavorato a stretto contatto per costruire i nostri prodotti per oltre dieci anni. Ha avuti molti ruoli cruciali in Facebook“. Insieme a questa comunicazione, ha voluto sottolineare che presto riorganizzerà i vertici dell’azienda.

Leggi anche:  Instagram: la Regina Elisabetta ha pubblicato il suo primo post

Anche il vice presidente di WhatsApp, Chris Daniels ha voluto abbandonare la piattaforma. Di conseguenza, il nuovo responsabile di WhatsApp sarà Will Cathcart, mentre Fidji Simo sarà alla guida dell’applicazione di Facebook. L’annuncio dell’addio di Cox ha fatto scendere i titoli della piattaforma a Wall Street, dove nelle contrattazioni after hours è arrivata a perdere addirittura l’1.80%.

Cox è stato uno dei primi ingegneri che ha collaborato con Zuckerberg nel periodo della nascita della piattaforma, ha collaborato anche alla nascita del Newsfeed e alla programmazione dell’applicazione stessa. Daniels invece aveva assunto la carica di vice presidente di WhatsApp solo l’anno scorso a maggio, dopo le dimissioni del predecessore Jan Koum, uno dei due fondatori dell’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.