Wind

Appena ieri la società Wind-Tre ha reso disponibile la nuova offerta di Wind, che prevede un bundle chiamate e dati con un nuovo tratto distintivo, che consiste nel blocco già attivo dei servizi in sovrapprezzo. L’offerta è valida per chi sceglie di prenotare una nuova SIM online e di farsela spedire al proprio indirizzo, e la sottoscrizione deve avvenire entro il prossimo 13 marzo.

Il nuovo piano chiamate + internet e i servizi inclusi nel prezzo

Nello specifico, l’azienda propone la Wind All Digital 30, che prevede minuti illimitati verso i nazionali e 30 giga di internet alla massima velocità disponibile. Il tutto al costo di €9.99, includendo già servizi come la segreteria telefonica, il servizio My Wind (che manda un sms per le chiamate ricevute a telefono spento o non raggiungibile) e il blocco della navigazione appena si esauriscono i 30 GB previsti nel bundle.

Una novità interessante riguarda il blocco dei servizi in sovrapprezzo, ossia servizi offerti al proprio operatore da società terze per l’accesso a contenuti extra. In questo modo si eviterebbero spiacevoli sorprese o abbonamenti digitali non richiesti. Non rientrano nel blocco gli sms bancari, gli acquisti da Google Play e Windows Phone e gli SMS di avvenuto acquisto di biglietti tramite credito residuo.

Leggi anche:  Vodafone, il gestore rilascia due nuovi servizi gratuiti per la rete 4G

Il costo complessivo di attivazione dell’offerta è pari a €19.99, che includono €10 di attivazione (€9,99 + €0,01 come prima ricarica) e l’anticipo di €9,99 come prima mensilità. Il piano non ha vincoli di durata e nemmeno ulteriori costi di attivazione. Se a questo bundle si vuole aggiungere un pool di SMS a disposizione, è necessario associare l’add-on +200 SMS a €0,99 da aggiungere ai €9,99 dell’offerta. Così si otterranno 200 SMS da poter utilizzare mensilmente. Il costo complessivo mensile viene addebitato su credito residuo.

Sottoscrizione dell’offerta e consegna della SIM

La consegna della SIM si effettua tramite corriere BRT. Le modalità di sottoscrizione del piano e di verifica dell’identità variano in base alle preferenze del cliente. Si può procedere al momento dell’acquisto con una videochiamata da parte di un operatore, consentendo così il ritiro della SIM anche da parte di terzi, alla consegna. Altrimenti, si deve essere necessariamente presenti all’arrivo del corriere, per firmare il contratto e consegnare una copia fronte retro del documento d’identità.