WhatsApp: disponibile un metodo per scoprire i messaggi cancellati dagli amici

I gruppi WhatsApp sono un elemento fondamentale della piattaforma di messaggistica istantanea. Ogni giorno sempre più persone fanno affidamento a questo strumento. I gruppi sono importanti quando c’è la necessità di contattare una cerchia ristretta di persone nello stesso momento e con una stessa serie di messaggi.

Sulla chat ci sono conversazioni create ad hoc per il lavoro, per la scuola, per l’università ed anche per la famiglia. Gli sviluppatori, consci anche del successo dei gruppi, nelle prossime settimane introdurranno tre nuove funzioni.

 

WhatsApp, tre nuove funzioni per migliorare i gruppi sulla chat

Con il prossimo aggiornamento su WhatsApp entrerà un diverso sistema di creazione per la chat. Invece dell’aggiunta libera, per partecipare ad una conversazione sarà prima necessario ricevere un invito dall’amministratore e poi accettare questa richiesta. Non si sarà più coinvolti, quindi, in discussioni poco gradite.

Leggi anche:  WhatsApp: nuova truffa svuota il credito agli utenti TIM, Vodafone e Iliad

Con l’upgrade saranno presenti anche più poteri per gli amministratori. Chi gestisce una chat potrà silenziare per un determinato periodo di tempo alcuni utenti della chat così come potrà eliminare componenti della discussione.

Per favorire un miglior ordine all’interno dei gruppi, il team di sviluppo WhatsApp si prepara a lanciare anche un sistema di ricerca avanzata. Nel marasma di quelle conversazioni piene di messaggi, gli utenti potranno cercare un determinato testo o determinati file con maggior semplicità. Ad esempio, allo strumento di ricerca saranno integrati i filtri per limitare una ricerca tra foto, video, testo, note vocali o altro genere di file.