slack-app-lavoro-modalità-scura

Slack è una delle App più utilizzare per la collaborazione sul posto di lavoro. La piattaforma sta iniziando a testare una modalità scura per gli utenti, unendo gli altri. Tra questi troviamo app come l’app di posta per Windows 10 e Facebook Messenger. Non è ancora disponibile per tutti, ma sta arrivando ai beta tester.

Alcuni report hanno individuato gli aggiornamenti per iOS e Android, rilevando che la funzione è attualmente in fase di test. Per ottenerlo ora, l’utente ha bisogno di far parte del programma di beta test di Slack – qualcosa a cui chiunque può aderire. Puoi iscriverti andando nelle impostazioni dell’app e scorrendo verso il basso fino alla sezione “Partecipa alla Beta”.

La versione finale verrà rilasciata a breve

Nella registrazione ti verrà chiesto di fornire il tuo nome e indirizzo e-mail. Una volta approvato, potrai aggiornare la tua app di conseguenza e avrai un interruttore che ti permetterà di attivare la modalità scura nelle impostazioni. 9to5Google dice che l’app per Android ti chiederà di riavviare l’app, mentre la versione di iOS cambierà automaticamente.

Leggi anche:  Android: 5 app inedite gratuite che devi provare questa settimana

Una voce su Android Q all’inizio di quest’anno ha rivelato che Google sta pianificando di implementare una modalità dark a livello di sistema. Una build per sviluppatori, invece, ha rivelato il mese scorso che Google Chrome riceverà la stessa opzione più avanti in primavera. La funzione è sempre più popolare tra gli utenti, poiché aiuta a conservare la durata della batteria. Inoltre può essere utilizzata per non stressare troppo gli occhi – non è una cosa banale se sei su Slack giorno dopo giorno durante la settimana lavorativa.