Twitter Tim Cook

Nelle ultime ore tutti gli utenti presenti sul social network Twitter stanno cercando di capire perché, l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, abbia cambiato il proprio nome.

Se non lo sapete, qualche giorno fa il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante un discorso ha chiamato Cook, Tim Apple. Quest’ultimo, essendo un uomo molto ironico ha voluto rispondere indirettamente al suo Presidente, cambiando addirittura il nome sulla piattaforma.

 

Tim Cook su Twitter ha cambiato nome

La vicenda è accaduta solamente qualche giorno fa quando, Donald Trump nel corso del meeting per l’American Workforce Policy Advisory Board ha sbagliato il nome dell’amministratore delegato di Apple. Trump, in presenza anche della figlia Ivanka e di Cook stesso, lo ha voluto ringraziare per i suoi investimenti negli States.

Trump, per farlo però, ha chiamato l’amministratore delegato “Tim Apple”. Ecco le sue parole: “Ero solito dirti “Tim, devi cominciare a fare qualcosa qui”. E l’hai davvero fatto, con un grande investimento nella nostra nazione. Lo apprezziamo davvero tanto, Tim Apple“. Come già anticipato precedentemente, Cook al momento è rimasto impassibile nell’udire il suo cognome sbagliato, probabilmente per non creare imbarazzo al Presidente, oppure per evitare qualsiasi polemica.

Leggi anche:  Google lancia Shoelace, il nuovo Social punta sulle passioni e gli interessi

Sta di fatto che solamente qualche ora dopo, Cook ha cambiato il proprio nome sulla piattaforma Twitter. Dopo il nome, ha inserito il logo della Mela. Il video è ormai diventato virale in rete, soprattutto la faccia di Cook alle parole di Trump. La mossa di Cook è stata gradita nell’universo social, dove si sono sbizzarriti con meme e GIF che ritraevano quel momento. Se ancora non avete visto il video, potete recarvi sulla piattaforma.