tim-batte-iliad-la-nuova-offerta-con-50-giga-al-mese-a-799€-è-anche-onlineTIM Mobile non prova pietà per il nuovo rivale Iliad. A causa del suo ingresso in scena è stato in grado di rimodulare in peggio le entrare annuali dello storico operatore. Ma la vecchia Telecom ha un vantaggio che Iliad non offre. La sua rete è di primo livello. Decide di combattere il competitor ad armi pari distruggendolo completamente con 3 sorprese inaspettate per tutti. Davvero difficile resistere alla nuova promo Tim Steel.

 

TIM Steel: la tariffa anti-Iliad fa fuori i clienti del nuovo operatore

C’è chi nutre serie riserve in quanto all’affidabilità del 4G Iliad, ora preda di nuovi problemi. Facendo leva su questo e sulla possibilità di ottenere la stessa promo con ulteriori vantaggi aggiuntivi, la nuova offerta TIM ha tutte le carte in regola per essere accolta da migliaia di utenti in Italia.tim-batte-iliad-la-nuova-offerta-con-50-giga-al-mese-a-799€-è-anche-onlinePer cominciare diciamo subito che c’è attivazione 0 euro e primo mese gratis. Dopodiché il costo della SIM si riduce a 5 euro per attivazioni online, visto che all’atto dell’adesione andremo a pagare 25 euro di cui 20 euro di traffico incluso da usare per i successivi rinnovi. Giusto appunto, i rinnovi costano solo 7,99 euro al mese ed offrono a tutti i clienti (senza vincolo di operatore):

  • Minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili in Italia e nei Paesi UE
  • 50 GIGA di traffico dati in connettività 4G LTE con servizio hostpot Gratis
  • 5 GIGA di traffico dati da utilizzare nei Paesi UE
Leggi anche:  TIM contro Iliad: negozi offrono la migliore promo con 50 GB a 6,99 euro

La differenza con l’attivazione in negozio consiste nella gestione costi iniziali che in questo caso salgono a 12 euro per l’attivazione e 10 euro per la SIM. Senza dubbio, conviene attivare online. Si può scegliere di domiciliare il rinnovo con carta di credito (Visa, Mastercard, Amex con esclusione delle carte prepagate) o su conto corrente bancario o postale.

Ulteriori e maggiori dettagli al link indicato in calce alla Fonte.