TIM ritorna al comando: battuta Iliad con una promo da 50GB in 4G a soli 6,99 euro

Concluso il mese di febbraio ed anche l’inverno, non sono finite le brutte sorprese per alcuni clienti TIM. Soltanto da pochi giorni il gestore telefonico ha ufficializzato i nuovi listini per le ricaricabili. Come più volte sottolineato sulle nostre pagine, per alcuni utenti ci saranno rincari sino a due euro in più rispetto ai prezzi dello scorso gennaio.

 

TIM, dopo le ricaricabili a marzo aumentano anche i prezzi per le offerte Business

Basta fare una rapida carrellata dei commenti presenti sui social network ufficiali del gestore per comprendere il disappunto degli utenti verso la decisione di TIM. Nonostante ciò, anche a marzo la compagnia nazionale ha programmato nuove rimodulazioni di prezzo. Dopo le ricaricabili, le brutte notizie ora sono tutte per quelle persone che si avvalgono di un piano Business per le partite IVA.

Leggi anche:  TIM, Vodafone e Wind: questa nuova legge farà felici tutti i clienti

I professionisti che usano TIM come provider delle loro comunicazioni dovranno spendere ogni mese qualcosa in più. Un primo esempio è per le offerte TIM Tutto e TuttoFibra: in questo caso ci sono aumenti di 10 euro rispetto alle attuali tariffe. Aumenti di 10 euro sono previsti anche per l’iniziativa LineaValore+. È prevista una maggiorazione del 10%  sugli attuali listino per la promozione Internet Professionale.

Rispetto agli utenti comuni, i costi di questi listini non saranno attivi da subito. I prezzi per Partita IVA saranno effettivi soltanto dal prossimo 15 Marzo.