Il nuovo Huawei MateBook 13 è a tutti gli effetti uno dei terminali più ricercati ed interessanti del periodo, sia per la qualità dei materiali utilizzati, che per le caratteristiche tecniche annesse e connesse. Le prestazioni sono da top di gamma assoluto, riuscirà a raggiungere la potenza dei MacBook di Apple?.

Più potente e veloce dei modelli precedenti, la nuova versione presenta un display fullview con un aspect ratio 3:2, primo in assoluto, con un rapporto schermo/corpo pari all’88%. Il processore, l’intel core i7 di ottava generazione (modello 8565U), affiancato da una GPU Intel Graphics 620, garantisce ottime prestazioni e raffreddamento super silenzioso grazie alla tecnologia Shar Fin Fans 2.0.

Curiosi di conoscerlo da vicino?, scopriamo tutte le caratteristiche tecniche.

 

Huawei Matebook 13: dispositivo dalle elevate prestazioni

  • Sistema operativo Windows 10 Home.
  • Processore Intel Core i5-8265U o Intel Core i7-8565U (due versioni sul mercato).
  • GPU Intel Graphics 620
  • Memoria RAM di 8GB LPDDR3 2133Mhz
  • Memoria interna da 256GB 512GB con hard disk SSD.
  • Batteria da 42Wh.
  • Dimensioni display da 13 pollici, 2160 x 1440 pixel, 200 ppi, aspect ratio 3:2, rapporto device-display dell’88%.
Leggi anche:  Smartphone: le radiazioni non costituiscono un pericolo, ecco la lista

Disponibile alla vendita a partire dal 14 marzo, l’unica nota dolente sarà il prezzo che gli utenti dovranno effettivamente pagare per ottenerlo. La versione (senza touch sul display con processore i5, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna) costerà 999 euro; viceversa, volendo puntare verso l’i7, 8GB di RAM e 512GB di memoria interna (sempre senza touch) si dovranno versare addirittura 1199 euro.